Il corpo è come una casa; interconnesso e ha una struttura complessa. Per costruire una casa sicura e funzionante, è necessario assicurarsi che la base sia solida e che gli elementi siano complementari. Allo stesso modo, le diverse parti di un corpo sono interconnesse e la base è forte. Questo intricato design è raramente lo stesso per due persone diverse. Tuttavia, le basi sono le stesse. Parti distinte sono collegate e questa connessione è ciò che rende forte questa casa. L'intestino e il cervello, per una volta, condividono una delicata connessione. 

“Non sappiamo ancora come microbi nutrizionali controllaci ancora, ma il cibo è al centro di ciò che siamo ". —Dr. Bohorquez

L'intestino e il cervello interagiscono strettamente. Il cervello ha un'influenza diretta sullo stomaco. Frasi come "farfalle nello stomaco" non sono così immaginarie come pensiamo.

Connessione intestino-cervello

L'intestino e il cervello comunicano attraverso i nervi. L'asse intestino-cervello trasforma il cibo in sentimenti. La pelle dell'intestino è ricoperta di cellule, una delle quali è il sensore intestinale. Percepiscono e reagiscono all'ambiente. Percepiscono stimoli meccanici, termici e chimici come nutrienti o prodotti batterici. Quindi, questi vengono quindi convertiti e trasportati al cervello. Questo processo avviene in pochi secondi. Pertanto, i patogeni intestinali accedono al cervello. 

Secondo Duke University, questa conoscenza aiuta a creare una base per progettare il trattamento per i disturbi legati alla segnalazione alterata dell'intestino-cervello.

Relazione con la salute mentale

Come abbiamo discusso, l'intestino e il cervello sono collegati. Il Salute mentale America l'organizzazione fa luce sul legame tra avere problemi di salute mentale e problemi intestinali. Alcuni di questi sono bruciore di stomaco, indigestione, gonfiore, reflusso acido ... 

Ansia e depressione:

Ansia e depressione può causare cambiamenti nell'intestino. Ciò è dovuto principalmente alla risposta del corpo a fatica. Quando la nostra modalità "volo o combatti" viene attivata se siamo in pericolo, il cervello preleva rapidamente i nutrienti per sopravvivere. Se il pericolo persiste, il corpo è destinato a correre e bruciare. 

Problemi alimentari:

I disturbi alimentari eliminano così tanto il modo sano in cui il corpo dovrebbe funzionare. Anoressia, bulimia, e disturbi da alimentazione incontrollata sono alcuni di questi disturbi. Poiché il cervello fa molto affidamento sui nutrienti, mangiare troppo, troppo poco o in modo malsano influirà sul suo funzionamento. Anche ortoressia, che è la fissazione per il cibo sano, ha un impatto negativo sul cervello perché è pieno di ossessione. 

Secondo il Associazione Americana di Psicologia, la percentuale di persone che muoiono a causa di disturbi alimentari è molto più alta di quanto dovrebbe essere. Aggiungete a ciò: "Le donne con anoressia sembrano anche avere più attività nello striato dorsale, l'area del cervello collegata al comportamento abituale".

La nostra pagina sui disturbi alimentari si propone di guidarvi maggiormente in questo percorso multiforme. 

È fondamentale sapere che questa connessione dovrebbe aiutare inoltre a destigmatizzare la salute mentale e non spingerla di più a indebolire il pericolo. Il Fondazione per la salute mentale condivide che la stigmatizzazione dei problemi mentali è ciò che rende peggiore e più difficile il recupero.

Migliorare la relazione intestino-cervello 

Il Centro nazionale per la salute complementare e integrativa riconosce che la relazione intestino-cervello va in entrambe le direzioni; coltivare uno di loro influenzerà l'altro. Pertanto, migliorare sia il cervello che l'intestino è un must.

Con l'intestino, considerare l'aggiunta di cibo ad alto contenuto di fibre può aiutare a nutrire i batteri sani. Anche evitare la caffeina è utile poiché la caffeina peggiora il nervosismo e l'ansia. 

Per il cervello, cercare di notare i modelli è estremamente utile. Controlla con cosa stai lottando e annotalo. Quindi, prova ad affrontarlo. I nostri autotest può aiutare ad aggiungere alcune informazioni. 

Ora che conosciamo alcuni trucchi per progettare una casa, è fondamentale fare qualcosa al riguardo. La relazione intestino-cervello è incredibilmente istruttiva e può essere utilizzata a nostro favore. Prendersi cura e tenere presente che i nostri templi hanno bisogno di cure costanti è un must.

Al BALANCE centro di riabilitazione di lusso, miriamo ad aiutarti con i tuoi progetti a casa tua. Abbiamo in programma di costruire insieme una base forte, che non possa essere scossa facilmente. E se mai lo fosse, saremo sempre lì per inviare lavoratori edili. Ti guideranno a trovare riparazioni a tutti i tuoi problemi. Sei pronto a controllare se la tua casa ha bisogno di qualche ritocco?