Trasforma il dolore e il lutto in potere

"L'uomo è un animale sociale" di Aristotele suona sempre vero. Gli esseri umani non vivono soli; piuttosto, cercano compagnia, anche se inconsciamente, e rimangono con un compagno per tutta la vita. Un tale compagno può essere un partner, genitori, famiglia o persino animali domestici. E poiché diventano una parte importante della vita, una volta che è ora che se ne vadano, il dolore è implacabile. Perdere una persona cara significa perdere una parte dell'anima. Il minuto in cui vanno oltre il velo è il minuto in cui la vita perde il colore che hanno portato con sé. Detto questo, è fondamentale non smettere mai di vivere. Il dolore consuma le anime dei vivi quando i morti se ne vanno e non dovrebbero mai lasciarlo.

“Il dolore può essere un peso, ma anche un'ancora. Ti abitui al peso, a come ti tiene in posizione. " ―Sarah Dessen

Trasformare il dolore in potere per andare avanti non è un compito facile, ma potremmo anche provare a imparare come progredire e pianificare il futuro.

 

Definizione di dolore 

Secondo il Università di Hobart e William Smith, il dolore è una risposta completamente naturale alla perdita. Sia il corpo che la mente provano dolore in molti modi diversi. Per il corpo, i sentimenti comuni sono nausea, mancanza di energia e mancanza di respiro. Per quanto riguarda la mente, entrano in gioco due fattori; pensieri ed emozioni. Gli individui si sentono in colpa, soli e impotenti e sono increduli e potrebbero immaginare i propri cari ancora vivi.

Psichiatra Elisabeth Kübler-Ross ha spiegato che ci sono cinque fasi del dolore. Sono, in ordine: 

  • Negazione e incredulità dell'evento, in cui l'individuo cerca di evitare la verità a tutti i costi,
  • Rabbia per la notizia scioccante,
  • Un inizio di trattativa riluttante e un accenno a capire il peso di ciò che è accaduto,
  • Depressione filtra dentro; quasi paralizzando l'individuo con tristezza,
  • Infine, l'accettazione stava negando che la verità non esiste più.

 

Elaborazione del dolore

L'importanza di queste fasi arriva quando si affrontano le ripercussioni e ciò che infliggono al corpo. Il Università del Colorado evidenzia che gli effetti sono sempre diversi; non esiste un modo giusto per elaborare il dolore.

Tuttavia, detto questo, c'è sempre un modo sano per affrontare il dolore. Sta a noi scegliere quello o il modo malsano.

 

Meccanismi di coping malsani di Greif

Il quarto stadio, la depressione, è una zona pericolosa che può svilupparsi in una depressione maggiore che dura molto dopo che l'ultimo stadio è andato, come dimostrato dal American Cancer Society.

Depressione non è un'impresa facile; prende possesso della propria vita e trascina l'individuo su una strada pesantemente cattiva. Per elaborare tutte queste emozioni negative, uno potrebbe trasformarsi in dipendenze; alcol, droghe, e persino farmaco da prescrizione. L'abuso del suddetto è incredibilmente tossico e porta a una rovina.

 

Meccanismi sani di coping del dolore

Il Associazione Americana di Psicologia ritiene che circondare le persone con sostegno e abitudini sane sia il primo passo. Una persona che ha appena perso qualcuno di importante apprezzerebbe la rassicurazione che anche gli altri non se ne stanno andando.

La Harvard Gazette ha recentemente pubblicato un articolo su come il lutto tormenta il futuro. E per il primo periodo dopo la morte, potrebbe sembrare così. Tuttavia, è fondamentale ricordare che non sarà vero a lungo termine. Il dolore ferma il tempo solo temporaneamente.

Il Università del Michigan suggerisce di esprimere i propri sentimenti e di non imbottigliare mai ciò che si sente veramente. Sii paziente e gentile anche con te stesso e con il tempo.

Guardare al futuro ed essere consapevoli di ciò che si vuole è un passo verso un percorso buono e salutare. Non dimenticare mai che la vita va avanti. Pertanto, e sebbene richieda impegno e forza, è fondamentale trasformare il dolore nella volontà di vivere.

Il dolore potrebbe non smettere mai di perseguitarci. Raggiungere l'ultima tappa non significa dimenticare. È, in poche parole, la capacità di convivere con questo dolore e progredire nonostante esso.

 

Consulenza per lutto e lutto

A L'EQUILIBRIO Luxury Rehab Center, miriamo ad essere sempre lì per te e guidarti attraverso le tue difficoltà. Comprendiamo l'astuzia del dolore e la difficoltà di uscire dal luogo oscuro. Pertanto, sviluppiamo un piano su misura in base alle tue esigenze per guidarti. Speriamo di farti riprendere il controllo del tuo presente e trasformare il dolore in potere. Prendendo in considerazione il futuro, pianifichiamo un piano d'azione per portarti lì, sano e felice.